stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Pramollo
Stai navigando in : Territorio > Le Borgate
Le Borgate
Pomeano

Toponimo: Peûmian. unione di "peui" poggio, e "mian" terreno rinchiuso tra...

Borgata che possiede molte case quasi tutte ristrutturate; solo due famiglie risiedono stabilmente. Ha due grandi lavatoi pubblici, un abbeveratoio, una quindicina di forni per il pane, cimitero e scuola Beckwith. In precedenza c'era un'altra scuola detta "eicôla vellha". A causa del suo isolamento, il villaggio in passato, si è autogestito.



Ruata

Toponimo: la Rûa

Borgata che costituisce il centro di Pramollo alto. Sede del tempio valdese e relativa casa pastorale, dei locali ed attrezzature sportive della Pro Loco, sala valdese del teatro e un negozio. Ha un grande piazzale asfaltato ed una piazzetta alberata di fronte al tempio.
La maggior parte delle abitazioni sono ristrutturate alcune usate in modo permanente altre nel periodo estivo. In dialetto, gli abitanti sono detti "li pavoun" probabilmente perché abitando nel centro più importante si davano un po' di arie.



I Pellenchi

Toponimo: Plenc

Villaggio assai grande, situato a metà di un costone volto a mezzogiorno.
Borgata abitata tutto l'anno.
Vi era una scuola Beckwith ora diventato "Museo dell'istruzione". Gli abitanti sono chiamati "li Piouc" termine che indica la cupola fogliacea che riveste la nocciola.



Rue


Lussie


Molino


Ramate


Feugiorno

Toponimo: Feujovërn


Bocchiardoni

Toponimo: li Bouchardoun

Vi sorgono l'unico albergo il "Gran truc" e un condominio con alloggi per vacanze, "L'abetaia" È in zona panoramica ed ha alle spalle una bella distesa di campi e di prati in leggero pendio.



Allieri

Toponimo: li Alìe

"I sorbi selvatici o farinacci", alberi della famiglia delle rosacce pomoidee, non più presenti in questa borgata, ma riscontrabili nelle vicinanze. Comprende una quindicina di case, parte delle quali ristrutturate ed abitate in permanenza.

Bocchiardi

Toponimo: li Bouchart

Situata in zona pianeggiante e panoramica. Divisa in due gruppi di abitazioni: Bouchart 'd sai e Bouchart 'd lai. Era sede di una scuola Beckwith che viene ancora usata per le riunioni quartierali della chiese valdese di Pramollo. Gli abitanti vengono chiamati "la vèsa" cioè i cani.

Bosi

Toponimo: li Buas

"I Beux", da un cognome tipico della zona e pronunciato in diversi modi. Borgata situata in dolce pendio assolato. Vi si trovava una scuola Beckwith.


Chazal

Toponimo: la Câzassa

Gruppo di malghe in zona assai ripida circondata da prati e boschi e arricchito da una sorgente.

Case nuove Pellenchi

Toponimo: la Meizoun novo dî Plenc

Significa la casa nuova del Plenc, sebbene si tratti di una intera borgata. Si trova su un pianoro un po' infossato; è circondata da prati e campi a cui fanno corona boschi di castagno.

Crosasso

Toponimo: la Crôzo

Zona incavata: gruppo di malghe, due delle quali tenute in buono stato per trascorrere occasionalmente qualche giorno di vacanza.

Micialetti

Toponimo: lî Michalet

Nel libro "I nomi di famiglia delle Valli Valdesi" si attribuisce il nome della borgata al cognome francese Michelin. È composta da sei abitazioni costruite originariamente in pietra e fango, ora in parte ristrutturate. Vi si trova anche un lavatoio coperto, di costruzione recente.


Sapiatti

Toponimo: li Sapiat

Attorno vi sono i più bei prati e campi della zona. Possiede due forni per il paese e fontana con lavatoio.

Comune di Pramollo - Borgata Lussie, 1 - 10065 Pramollo (TO)
  Tel: 0121.58619   Fax: 0121.58619
  Codice Fiscale: 01717670010   Partita IVA: 01717670010
  P.E.C.: pramollo@cert.ruparpiemonte.it   Email: pramollo@ruparpiemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.